Il Teatro Lokinson è un luogo particolare: dietro le sue quinte, nei suoi laboratori e camerini, si rifugiano personaggi le cui storie sono altrettanto strane.
Gyn, l’orfana adottata dal misterioso Mr Burny, che nei libri cerca le risposte alle visioni che le fanno compagnia fin da bambina; Archibald, tuttofare del Lokinson, che lavora lì da così tanto che si dice sia nato all’interno del teatro, perché nessuno l’ha mai visto arrivare (né è mai stato visto al di fuori dall’edificio); Ghost, colui che vive tra i laboratori e le quinte e che solo Gyn riesce a vedere; Mr Burny stesso, proprietario del teatro, poco propenso al contatto umano e totalmente disinteressato all’arte, ma spasmodicamente attaccato all’edificio del Lokinson (e, soprattutto, ai suoi appartamenti).
Come il teatro stesso, questi personaggi hanno un passato difficile e pieno di ombre. Sarà il palcoscenico del Lokinson a svelare i loro misteri. 

Da un'idea di Alessia Mainardi in collaborazione con Elisa Taiana, di cui sono anche matite, chine e colori, nasce la serie a fumetti Lokinson.
Anch'essa parte del 'Traveler Universe' creato dalla prolifica autrice, si propone di condurre i lettori nei meandri e diedro le quinte del misterioso teatro londinese, alla scoperta dei personaggi che lo popolano e delle loro storie, che, come spesso accade, non sono come sembrano!
In un connubio tra realtà e mitologia, che mischia rappresentazioni, illusioni e magia, il teatro Lokinson è aperto e vi invita a prendere posto!

 

Segui il fumetto alla Pagina FB: https://www.facebook.com/LokinsonTheater/

Oppure su IG: @lokinsontheater